caivanoI carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno arrestato a Caivano Mariano Pignetti, 44enne, ricercato dal novembre 2015 per una pena residua da scontare di un anno e quattro mesi di reclusione per reati in materia di stupefacenti, emessa dal Tribunale di Napoli Nord – Aversa. Pignetti nell’autunno del 2015 aveva ottenuto una sospensione temporanea della pena, quando poi la detenzione è stata ripristinata dall’Autorità giudiziaria, lui si è sottratto alla cattura facendo perdere le sue tracce ed è stato dichiarato latitante. I militari del Nucleo Investigativo lo hanno rintracciato e arrestato nella zona del Parco Verde di Caivano. I carabinieri hanno visto che si metteva alla guida di una Fiat 600. I militari l’hanno pedinato tenendolo a vista, per poi bloccarlo in sicurezza sulla Circonvallazione Ovest di Caivano. Vistosi accerchiato, Pignetti si è arreso senza opporre resistenza. Dopo le formalità di rito è stato accompagnato presso il carcere di Poggioreale.