Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Legambiente in merito alle situazioni di emergenza che sta vivendo l’EAV in questi giorni.
“Nel fine settimana e ancora oggi abbiamo ricevuto numerose telefonate da turisti e cittadini che denunciavano la situazione vergognosa della linee della vesuviana. Corse soppresse, treni cancellati avvisi che denunciano imprecisate  e vaghe mancanza di materiale rotabili. Non ci sono più parole per descrivere una situazione indecente che ci fa vergognare agli occhi dei tanti turisti che in questi giorni stanno affollando le banchine della stazione di piazza Garibaldi e piazza Nolana. Basta con inaugurazione di nuovi treni , di proclami, di scaricabarile di responsabilità tra vertici dell’ azienda ,lavoratori, sindacati e politica.   È chiaro che di quello che pensano e subiscono  pendolari, viaggiatori e dei turisti non inporta a nessuno. Legambiente Campania in una nota commenta la situazione vergognosa ormai perdurante della Circumvesuviana”.