IMG_20150525_111855

A Castellammare è emergenza rifiuti. Ormai da una settimana circa la raccolta è ferma a causa dello stato di agitazione dei lavoratori per il mancato pagamento dello stipendio di aprile, per il mancato versamento dei contributi e per il mancato pagamento delle rate dei finanziamenti in busta paga.

IMG_20150525_111747

La situazione è calda anche sotto il profilo della sede e dei mezzi della Multiservizi, con il curatore fallimentare con il fiato sul collo della Ego Eco. Intanto, dal comune di Castellammare si è sbloccato il pagamento destinato alla ditta che gestisce il servizio. Dal sindaco Cuomo è arrivato anche l’annuncio per l’arrivo di una nuova ditta cui affidare la gestione nu con l’avvio delle procedure per l’affido temporaneo in vista di un nuovo bando. Intanto, la città è in sofferenza.

rifiuti

Centro e periferia sono al collasso, con portoni invasi dai sacchetti. Strutture sanitarie e scuole circondate da colline di spazzatura. “Paghiamo fior di quattrini per la tassa sui rifiuti”, il commento più frequente in città, “non capiamo perché non si riesca a garantire un servizio dignitoso”.

rifiuti 02