Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Castellammare di Stabia hanno eseguito un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dall’ufficio del GIP del Tribunale di Torre Annunziata, nei confronti di un uomo di 56 anni responsabile dei reati di violenza sessuale aggravata, maltrattamenti in famiglia con l’aggravante della violenza assistita e lesioni personali.

Le indagini condotte minuziosamente dai poliziotti, che hanno poi consentito l’emissione del provvedimento restrittivo dell’autorità giudiziaria, hanno accertato che l’uomo, nel corso della sua vita coniugale, aveva costretto più volte la “sua donna” a consumare rapporti oltre ad essere da sempre maltrattata anche i presenza dei figli.

Grazie a questa precisa ricostruzione della vita di coppia, i poliziotti hanno eseguito ieri il provvedimento che ha consentito di arrestare l’uomo immediatamente accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.