L’amministrazione Palomba chiude l’ecopunto di via Tironi.

Nello specifico, l’ecopunto in questione – situato, oltretutto, di fronte la dimora del primo Presidente della Repubblica, Enrico de Nicola – sarà rimosso nella notte tra giovedì 18 e venerdì 19 Aprile e sarà adeguatamente sostituito da n. 5 siti di prossimità – da installarsi – nella stessa mattinata del 19, e, nei quali i cittadini potranno conferire i rifiuti tutti i giorni, già a partire da venerdì, dalle ore 19.00 alle ore 23.00.

Così, saranno allocati: n.3 siti di prossimità – lungo il tratto di via Montedoro – rispettivamente all’altezza di via Garzilli, della I fermata degli autobus, e, poco più sopra del civico 23.

Altri due siti di prossimità, inoltre, saranno previsti su via “E. de Nicola”, rispettivamente di fronte l’ingresso di via Positano, e, di fronte il civico 35.

Un ultimo sito, infine, sarà installato – sempre su via “E. de Nicola” – nei pressi dell’ex casello autostradale.

“Stiamo, non senza difficoltà – le parole del sindaco, Giovanni Palomba – cercando di arginare e contenere gli scempi di un piano industriale dei rifiuti, anomalo quanto unico, che ha letteralmente messo in ginocchio la città di Torre del Greco, e, col quale dobbiamo continuare a fare i conti in attesa dell’espletamento delle procedure per l’entrata in vigore del nuovo piano “Porta a Porta.
La rimozione dell’isola di via Tironi è un atto dovuto, non soltanto alla colletività amministrata, ma soprattutto alla volontà, oltraggiata, del Presidente de Nicola che – nel suo testamento – aveva destinato lo spazio su cui oggi insistono i cassoni ad area verde per il divertimento dei bambini.
Finalmente elimineremo, come già fatto per l’istituto Giampietro-Romano uno schiaffo dato alla città.
Un ringraziamento é doveroso al lavoro continuo del dirigente e dell’assessore al ramo Giovanni Marino.
Ancora una volta – la chiosa del primo cittadino – indispensabile e fondamentale è la collaborazione dei cittadini, ai quali rivolgo un personale appello ed invito al rispetto delle vigenti disposizioni sugli orari di conferimento”.

Si precisa che é possibile conferire i rifiuti tutti i giorni dalle ore 6.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 23.00, presso gli ecopunti; dalle 19.00 alle 23.00 preso i siti di prossimità; mentre è fatto divieto di deposito degli stessi, la domenica.