Colpaccio Turris, battuto il Bari: delirio corallino al Liguori – VIDEO

1201

Oltre le squalifiche. Oltre gli infortuni. Oltre il blasone di una squadra che ha calcato i palcoscenici di serie A. La Turris supera sé stessa e batte 1 a 0 la capolista Bari, riducendo da dodici a nove i punti di distacco dalla vetta, con ancora una partita da recuperare contro il Rotonda.

Spinti da un “Liguori” gremito, gli uomini di Fabiano mostrano i muscoli e si rendono pericolosi sotto porta sin dai primi minuti. Dopo una serie di occasioni sia per i padroni di casa che per gli ospiti, il primo tempo termina a reti bianche e con un sostanziale equilibrio tra le due formazioni.

Qualche cambio nella ripresa rende la Turris più pericolosa e intorno al 15’ arriva la svolta. Marfella esce ed anticipa Vacca sugli sviluppi di una punizione, la palla finisce sui piedi di Riccio che da posizione defilata insacca a porta sguarnita. Il “Liguori” esplode di gioia e diventa una bolgia, trascinando i corallini fino alla vittoria.

Tripudio al triplice fischio, con la festa che è continuata nello stadio, in città e anche sui social. E’ diventato virale in tutta Italia il video di Malatella, tifosissimo della Turris e noto in tutta Torre del Greco, che, nelle vesti di steward, si è esibito in un vero e proprio show davanti alle telecamere.

Prossimo appuntamento domenica prossima a Messina e poi il recupero in settimana contro l’ultima in classifica, con la speranza di accorciare ulteriormente le distanze dalla vetta e tentare lo sprint finale sul Bari.