Si chiude la convenzione nel circoli PD di Torre del Greco, il più votato in vista delle primarie è Zingaretti.

Sono i risultati delle convenzioni del circolo di Torre del Greco del Partito Democratico, ovvero il voto degli iscritti.

Continua la campagna in vista delle primarie del 3 marzo aperte anche agli elettori
La mozione di Nicola Zingaretti (48,94 %) ha ottenuto 116 voti, Maurizio Martina (47,25 %) ha ottenuto 112 voti.

Molto indietro le mozioni a sostegno di Boccia, Corallo e Saladino (totale 1,26 %) ognuno di loro con 1 solo voto.

Sono i risultati delle convenzioni del circolo locale del Partito Democratico, ovvero il voto degli iscritti che ha determinato la composizione dell’assemblea provinciale:
–      Per la mozione di Nicola Zingaretti: Michele Palomba, Serena Scarano e Domenico Colantuono;
–      Per La mozione di Maurizio Martina: Andrea Di Lecce e Giovanna Sorrentino;
un passaggio fondamentale del Congresso del partito che porterà, dopo le elezioni primarie del 3 marzo, alla nuova segreteria nazionale.

Per le convezioni regionali il più votato è stato Pantaleo Annunziata (54,43 %) con  129 preferenza, seguito dalle 61 preferenze di Umberto Del Basso Decaro (25,75%) mentre Armida Filippelli (17,29%) ha raccolto 41 preferenze.

Con la chiusura delle convenzioni la campagna delle primarie si concentrerà nel coinvolgimento degli elettori del partito che, dopo la consultazione degli iscritti, saranno chiamati a votare il nuovo segretario del partito attraverso le primarie di marzo.