“Debate” al De Nicola-Sasso: gli studenti si sfidano a colpi di argomentazioni – IL VIDEO

499

Nuove frontiere della didattica nelle nostre scuole. Sperimentata ieri nell’aula multimediale dell’ICS De Nicola Sasso una nuova metodologia di esposizione delle argomentazioni: il debate. L’attività è stata organizzata dai docenti Giuseppe Romano e Paola Ristoratore con il sostegno della direttrice didattica Linda Maria-Cristina Rosi. Si tratta di un confronto a squadre su un argomento scelto dai docenti: la prima sostiene la tesi a favore, l’altra controbatte sostenendo l’opposto. Il tutto si svolge con una discussione formale con regole e tempi ben precisi in cui ogni debater ha un minuto a disposizione per esporre e sostenere la sua tesi senza interruzioni o disturbi. Al termine una giuria assegna dei voti e decreta un vincitore.
In Italia sono 320 le scuole che hanno adottato il debate, che in alcuni casi è diventata attività curriculare. Aiuta a formarsi un’opinione, sviluppare le capacità di parlare in pubblico, educa all’ascolto, ad autovalutarsi, a migliorare l’autostima, ma anche a non fossilizzarsi su un’opinione ed a sviluppare il pensiero critico. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo da studenti e docenti, tutti favorevoli a proseguire ed incrementare l’attività.

Pina Visciano