La Capitaneria di Porto di Torre del Greco, avuta notizia nella tarda mattina di oggi da un privato cittadino della carcassa di un delfino alla deriva sul litorale all’altezza di Corso Garibaldi, è intervenuta con la propria Motovedetta CP 549.

Lo sfortunato animale è stato recuperato dall’equipaggio dopo aver allertato il servizio veterinario della competente Asl Napoli3 Sud e l’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno di Portici.

A prima vista la carcassa presentava i primi segni di decomposizione e numerose lesioni, saranno però solo gli esami a chiarire le cause della morte. Sorveglianza e monitoraggio ambientale degli uomini della Capitaneria di Torre del Greco continuano come di consueto a tutela del nostro mare