Qualiano: Carabinieri arrestano 2 giovanissimi per detenzione e spaccio di hashish. A casa del più grande sequestrata pistola simile a quella usata dalle FFOO.

I Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno tratto in arresto per detenzione e spaccio di stupefacente un 18enne e denunciato in stato di libertà un 16enne, entrambi del luogo e incensurati.

I 2 sono stati sorpresi nei pressi di una sala giochi in via Di Vittorio mentre erano intenti ad attività di spaccio. Nella diponibilità dei 2 giovani i CC hanno rinvenuto 42 stecchette di hashish del peso complessivo di altrettanti grammi.

La perquisizione a casa del diciottenne ha poi portato al rinvenimento di un coltellino intriso di hashish e di una pistola scenica simile a quelle in uso alle forze dell’Ordine e con munizioni a salve nonché di una sorta di contabilità scritta a mano dello spaccio.
2 giovani acquirenti sono stati identificati e segnalati al Prefetto quali assuntori di stupefacente essendo stati trovati in possesso di 4 stecche di hashish (7 grammi) appena comprate.

In totale sono stati quindi rinvenuti e sequestrati circa 50 grammi di hashish e la somma di 20 euro in banconote di vario taglio trovata sulla persona del 18enne e ritenuta provento di attività illecita.
L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.