Giugliano in Campania: discute con la moglie e poi aggredisce i carabinieri intervenuti a difenderla. Arrestato 32enne.

I carabinieri della compagnia di Giugliano in campania hanno arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 32enne incensurato del luogo.

I militari sono intervenuti in casa sua per sedare una lite tra lui e la moglie.
Appena entrati in casa, sono stati insultati.

Mentre un militare tentava di calmarlo, il 32enne lo ha inoltre colpito con un pugno al braccio sinistro ma immediatamente dopo è stato immobilizzato e tratto in arresto.
Adesso è in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Il militare è stato visitato all’ospedale “San Giuliano” ove gli sono stati diagnosticati un trauma e una contusione guaribili in 3 giorni.