Eco Pasquetta 2019: associazioni in campo per dire no agli incivili

57

Le associazioni del territorio ancora una volta insieme a difesa dell’ambiente. In vista della Pasquetta e delle tradizionali scampagnate, i volontari già stanno organizzando una giornata di pulizia nei boschi del Vesuvio. Un giorno di festa – spiegano i promotori – che “rappresenta troppo spesso per i boschi del Vesuvio, soprattutto per le pinete, un giorno di disastro ambientale, con lo scempio di tonnellate di rifiuti rilasciati in loco sia da ragazzi sia da intere famiglie”.

L’appuntamento è già fissato per lunedì 22 aprile, una prima riunione organizzativa è stata indetta per venerdì prossimo 12 aprile e sarà ad accesso libero. Chiunque – singolo o associato – può aderire all’iniziativa.

Le associazioni “scenderanno in campo per dire no ad un nuovo martirio dei boschi già distrutti dalle fiamme del 2017 e troppo spesso abbandonati a se stessi”.

“Porteremo avanti un’ attività di sensibilizzazione e monitoraggio delle aree a maggior rischio per far sì che vinca l’ambiente e non l’inciviltà”, in sintesi l’obiettivo dei promotori di quella che è stata ribattezzata l’Eco-Pasquetta.

Per info e adesioni è possibile rivolgersi a

Silvano Somma – Presidente Associazione Primaurora – 339 14 800 23

Ciro Teodonno – Presidente Cai Tam Regione Campania – 333 474 29 44

Le Associazioni coinvolte al momento sono

  • Associazione Primaurora
  • Associazione I Falchi del Vesuvio
  • Club Alpino Italiano Tutela dell’Ambiente Montano (C.A.I. TAM)
  • Associazione Salute Ambiente Vesuvio
  • Associazione Fondalicampania
  • Collettivo Volontari per il Vesuvio
  • Associazione Università Verde
  • Associazione Let’ s do it Italy
  • Associazione MTB Vesuvio
  • Forum dei Giovani di Torre del Greco