Elezioni Europee, in Campania Movimento 5 Stelle primo partito. A Torre del Greco crollo dell’affluenza – I dati

775

In Campania il calo dell’affluenza è stato maggiore rispetto al dato nazionale. Nella nostra regione ha votato il 47,62% degli aventi diritto, rispetto al 51,09% della precedente tornata europea.

Il Movimento 5 Stelle è il partito più votato in Campania con oltre 700mila voti e il 38, 85% delle preferenze. Il risultato della Lega è comunque buono con il 19,21% dei voti di pochissimo sopra al Partito Democratico che ottiene il 19,11%. Forza Italia è al 13,6% e Fratelli d’Italia al 5,82%.

Focalizzando l’attenzione sul voto in provincia di Napoli i 5 Stelle sono il partito più votato poco sotto il 40%. Secondo partito il Pd che supera il 20%. La Lega è di poco sopra a Forza Italia intorno al 13%, Fratelli d’Italia al 5,27%.

Nel comune di Torre del Greco è crollata la partecipazione. Ha votato appena il 32, 68% degli aventi diritto. Alla precedente tornata per le europee aveva votato il 71,6%. A Castellammare ha votato il 37,06% rispetto al 42,87% delle precedenti europee.  A Torre Annunziata dal 42% si è scesi al 39% dei votanti.

Nella città del corallo netta affermazione del Movimento 5 Stelle con il 42,22% dei voti, seguito a lunga distanza dal Pd con il 19,99%, la Lega raggiunge il 14,42%, Forza Italia è al 10,82% mentre Fratelli d’Italia tocca il 5%.

Nella lista dei 5 Stelle è il napoletano Mariano Peluso il più votato a Torre del Greco, seguito dall’uscente Isabella Adinolfi. Nella città del corallo gli elettori del Pd puntano su Giuseppe Ferrandino, il più votato tra i dem seguito da Franco Roberti e Andrea Cozzolino. Mille voti per Matteo Salvini, capolista della Lega e 861 per Silvio Berlusconi e Forza Italia. Il più votato per Fratelli d’Italia a Torre del Greco è Nesci Denis Domenico seguito da Giorgia Meloni.

Anche a Castellammare il Movimento 5 Stelle è il partito più votato. Il Pd è al 21, 99%, Forza Italia al 13,96%, la Lega al 13,49% e Fratelli d’Italia al 4,55%.

Guardando quindi al dato complessivo sui candidati campani, tra gli eletti per il Pd dovrebbero esserci Roberti, Ferrandino e Cozzolino. Per il Movimento 5 Stelle verso la conferma Pedicini e Adinolfi. Per la Lega dovrebbero entrare in Parlamento Vuolo e Grant. Per Forza Italia conferma per Fulvio Martusciello in caso di opzione di Berlusconi.