carabinieri

20151024184920-20150425152159-carabinieriIl 23 agosto 2014 lo sfortunato macellaio si era visto entrare nel negozio due malfattori con volto coperto da passamontagna. Uno era armato di pistola: gli ha puntato la pistola al viso e l’ha rapinato dei 700 euro contenuti in cassa. Poi sono fuggiti in auto dove li attendeva un complice. I carabinieri della tenenza di Ercolano hanno immediatamente avviato le indagini, che non si sono fermate fino all’identificazione di colui che puntò la pistola. Vincenzo Cefariello, 32enne di Ercolano, già noto alle forze dell’ordine è stato tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare. Ora si trova a Poggioreale.