carabinieri-arrestoPretendeva dalla madre la consegna della pensione appena riscossa e per questo motivo l’ha picchiata e strattonata, aggredendo subito dopo anche sua sorella, intervenuta a difesa della madre.
I vicini hanno udito le urla e allarmati hanno composto il 112.
I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco sono intervenuti d’urgenza a casa di L.M., 58enne di Ercolano, già noto alle forze dell’ordine. E lo hanno bloccato ancora all’interno dell’abitazione.
Lo hanno arrestato per tentata estorsione, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
Nel corso degli approfondimenti investigativi successivi all’accaduto è emerso che le vittime subivano episodi simili da diverso tempo.
L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto nel carcere di Poggioreale