Sant’Antimo: parcheggiatore abusivo arrestato dai carabinieri. Estorse 5 euro davanti a discoteca e colpì la vittima alla testa con una mazza da baseball.

Un 31enne già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Sant’Antimo in esecuzione di un’o.c.c.c. emessa dal tribunale di Napoli nord dopo indagini dei militari coordinate dalla locale procura.

È ritenuto responsabile di estorsione, rapina e lesioni personali poiché il 20 ottobre scorso estorse 5 euro ad un uomo per lasciargli parcheggiare l’auto davanti ad una discoteca sul corso Europa.

La vittima non se ne curò e non volle saperne di pagare perciò venne colpita alla testa con una mazza da baseball.

L’aggressione gli causò una ferita lacero contusa al capo e al labbro superiore.
L’arrestato è in carcere.