Domenica 14 aprile, in piazza Santa Croce, dalle 9 alle 13, saranno presenti i tesserati di Fratelli d’Italia, sezione Torre del Greco, che distribuiranno guanti e sacchetti biodegradabili, e faranno compilare, come ogni anno, un questionario legato ad i temi ambientali, dove sarà possibile anche dare il proprio apporto con idee ed iniziative da intraprendere per incentivare e coinvolgere quante più persone possibili nel progetto di difesa e salvaguardia del territorio.

“Le periferie sono sempre più abbandonate a se stesse e i nostri boschi, le nostre pinete, sono ogni giorno deturpate dalla mano dell’uomo. Le mie pinete, sono il luogo in cui sono nato, dove sono cresciuto, dove ho giocato e non posso sopportare che vengano ulteriormente abusate da roghi e sversamenti di ogni tipo, senza nessun controllo e senza che le istituzioni preposte muovano un dito per evitarlo.” Così spiega il perché di questo evento il coordinatore cittadino di Torre del Greco di Fratelli d’Italia, Luca Alini.

Pinete Pulite è un evento creato dall’attuale coordinatore area Miglio d’Oro di Fratelli d’Italia, Salvatore Quirino, quando ricopriva l’incarico di assessore al Comune di Torre del Greco, che è giunta alla sua quarta edizione: “E’ un momento di aggregazione, di informazione e di sensibilizzazione su un tema, quello dell’ecologia e dell’educazione ambientale, che interessa noi e il futuro dei nostri figli e nipoti”.