“Ancora una volta il trasporto regionale dell’EAV ci consegna un episodio che poteva finire in tragedia, sventata solo grazie all’intervento eroico di un cittadino di Torre del Greco – dichiara luigi Gallo Presidente della Commissione Cultura del Movimento 5 Stelle della Camera dei Deputati in seguito all’episodio che ha visto un uomo salvare una donna di 35 anni di origini marocchine trascinata dal treno. La cosa che sconcerta è l’aver scoperto che non esistono sistemi di sicurezza capaci di bloccare le porte quando una persona sta ancora scendendo dal treno, un fatto pericolosissimo che testimonia che i treni dell’EAV non sono sicuri e quindi quanto non è stato fatto in termini di sicurezza e quanto invece c’è da fare. Siamo in forte ritardo e sono certo che ad aggravare la situazione c’è l’enorme spreco di denaro pubblico , bandi e fondi europei mai utilizzati come risorse per i cittadini, consegne di nuovi treni che dovevano arrivare e invece non sa quale direzione abbiano preso ” conclude Gallo.