A Flensburg in Germania il gruppo Onorato Armatori ha varato giovedì la sua prima nave cargo ro-ro costruita nei cantieri tedeschi. Intitolata ad Alf Pollak, nome del primo socio storico di Vincenzo Onorato, scomparso nel 2004.
Madrina della cerimonia è stata la vedova, signora Erika Pollak. La nave entrerà in servizio ad ottobre per Tirrenia che la impiegherà sulle rotte mediterranee dell’Autostrada del mare.
La Alf Pollak è lunga 209 metri e ha una capacità di 4076 metri lineari, può trasportare fino a 283 camion. E’ la prima delle due navi navi ro-ro gemelle commissionate dalla famiglia Onorato al cantiere tedesco e il suo varo ha coinciso con l’ingresso della nave gemella in linea di produzione.
“Per noi è un traguardo importante – ha detto visibilmente emozionato Vincenzo Onorato-. E personalmente lo dovevo ad Alf Pollak, che 40 anni fa credette in me. Da lui ho imparato tutto”.