franceschiniE’ un viaggio in cui l’antico dialoga con il moderno, la natura, l’archeologia. La mostra ‘Pompei e l’Europa 1748-1943’, inaugurata dal ministro Dario Franceschini, sarà visitabile dal 27 maggio nel Museo archeologico di Napoli e nell’anfiteatro di Pompei, dove alcuni calchi delle vittime sono esposti sotto una struttura a forma di piramide. “Altri passi per la rinascita di Pompei. Possiamo dire di fronte al mondo che siamo orgogliosi del lavoro fatto negli scavi”, commenta il ministro.