Il Piano Lavoro Regione Campania, il sindaco Palomba ai giovani: “Partecipate”. Domande entro l’8 agosto

274

Un’opportunità per i giovani del territorio e non solo visto che non ci sono limiti di età per partecipare ai due bandi per diversi profili professionali nell’ambito del Piano Lavoro della Regione Campania. Soddisfazione anche da parte dei sindaci dei comuni che hanno aderito al progetto Ripam.

“Ho partecipato, questa mattina, alla conferenza stampa, a Palazzo Santa Lucia a Napoli, con il Governatore Vincenzo De Luca e con gli altri sindaci della Campania per la presentazione delle linee guida del bando – pubblicato ieri sulla Gazzetta Ufficiale – del corso-concorso per il grande progetto RIPAM che prevede 10.000 assunzioni nella pubblica amministrazione nella nostra Regione.Torre del Greco è stato tra i primi dei 166 comuni che, al momento, hanno aderito al Piano strategico per il lavoro. Invito, quindi, i giovani della nostra città a prendere visione del bando, e, a iscriversi alla piattaforma per seguirne tutte le fasi”, le parole del sindaco Giovanni Palomba.  Per il comune di Torre del Greco si cercano 8 figure di categoria D e 14 per i profili di categoria C.

Tutti i diplomati e i laureati possono partecipare alle selezioni facendo domanda sulla piattaforma www.ripam.cloud fino all’8 agosto.

“Il Comune di Castellammare di Stabia ha aderito al Piano Lavoro della Regione Campania e ha previsto nel fabbisogno 2020 l’assunzione, attraverso la piattaforma Ripam, di 2 agronomi, 2 avvocati, un geologo, 4 insegnanti di scuola materna e 20 agenti di polizia municipale, figure professionali di fondamentale importanza per implementare l’organico dell’ente”, ha ricordato il sindaco di Castellammare Gaetano Cimmino. A San Giorgio a Cremano invece oggi è in programma un incontro aperto alla città durante il quale esperti e referenti della Regione illustreranno la procedura concorsuale e più in generale del Piano per il Lavoro della Regione Campania e verrà annunciato il corso gratuito di preparazione al concorso che l’ente, in maniera totalmente gratuita, mette a disposizione di tutti coloro che sono interessati.

Piano Lavoro, pubblicati i bandi. De Luca: “Primo step. I tirocini inizieranno già a ottobre”. I profili ricercati