Il voto degli italiani per le Europee. Trionfa la Lega, il Pd sorpassa il Movimento 5 Stelle

45
  • Miramare
  • tvcity promo
  • un click per il sarno
  • serigraph
  • Santa Maria la bruna
  • Faiella
  • bcp
  • Lavela

Salvini esce vincitore dalla competizione per le elezioni europee. La Lega si attesta come partito più votato a livello nazionale con oltre 9 milioni di voti e il 34,33% di preferenze. Secondo partito il Pd con il 22,69% di voti, mentre il Movimento 5 Stelle si ferma al 17,08% delle preferenze.

“Il contratto di governo non cambia”, sono state le prime parole del vicepremier e ministro dell’Interno. Ma in queste ore infuria il dibattito sulla ridefinizione degli equilibri di governo tra Lega e 5 Stelle. 

L’affluenza a livello nazionale è stata del 56,09% rispetto al 58, 69% della precedente tornata europea.

Non bene anche Forza Italia, il partito di Berlusconi ha ottenuto l’8,79% dei voti, mentre sorride Giorgia Meloni. Fratelli d’Italia raggiunge il 6,46% mentre tutti gli altri partiti sono sotto la soglia di sbarramento del 4%.

Guardando al voto nelle circoscrizioni, la Lega vince sia nella circoscrizione Nord-Est nella circoscrizione Nord-Ovest e nell’Italia Centrale.

Solo nella circoscrizione Sud e nella circoscrizione Isole il Movimento 5 Stelle riesce a mantenere il primato. Ma anche nell’Italia Meridionale La Lega ottiene ottimi risultati con oltre il 20% delle preferenze.

Le uniche a resistere all’ondata salviniana sono le grandi città. A Roma, Milano, Torino, Firenze a vincere è il Pd. A Napoli il Movimento 5 Stelle.