• bcp
  • Miramare
  • Faiella
  • un click per il sarno
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
  • serigraph
  • tvcity promo

download immigratiE’ in atto da stamane una protesta degli immigrati ospitati in una struttura di Castellammare di Stabia, la ex pensione “Villa Angelina” in via Quisisana. Gli ospiti del centro di accoglienza sono 85, provenienti dal Mali, Ghana, Gambia, Nigeria, tutti uomini trai 25 e i 30 anni, che stanno pretendendo e ottenendo di allontanare dalla struttura alcuni dipendenti e volontari “sgraditi” agli immigrati. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. I manifestanti hanno bloccato la strada Quisisana con materassi e reti dei loro letti, trascinati all’esterno della pensione, perché – spiegano- non hanno ancora ricevuto il voucher da 75 euro al mese ed hanno la tessera sanitaria scaduta. I commercianti stabiesi non accettano i bonus dello stato e loro sono costretti a recarsi a Napoli per poterli spendere. Il personale a cui è affidata la struttura lamenta di non poter più gestire un piccolo centro accoglienza: “Non possiamo neppure entrare nelle cucine per controllare quanto cibo è in deposito – spiega una dipendente- eppure noi gli laviamo persino le mutande”. La ditta che si occupa della struttura è stata scelta dalla prefettura. I manifestanti hanno impedito ad un’impresa di raggiungere il luogo di lavoro.