03.04.2015 CC Stella 1

Nella sua auto, nel corso di un controllo, i carabinieri hanno trovato cinque pistole tutte perfettamente funzionanti. Cosi’ per Mosè Molli, 53 anni, incensurato, è scattato l’arresto con le accuse di detenzione illegale di armi nonché di ricettazione. L’uomo è stato bloccato lungo il corso Amedeo di Savoia a Napoli, all’incrocio Rampe San Gennaro, a ridosso del rione Sanità, alla guida della sua Fiat ‘Marea’. Le armi sequestrate, saranno inviate al Ris per i necessari accertamenti.