“La Bcp sta crescendo in maniera equilibrata ed è un bene comune”, parla il presidente Ascione

210

“La Bcp sta crescendo in maniera equilibrata ed è un bene comune”, parla il presidente Ascione.

Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare, presieduto da Mauro Ascione, ha approvato i risultati preliminari relativi all’esercizio 2018, chiudendo l’anno 2018 con un utile netto di 5 milioni. In crescita la solidità patrimoniale della Banca e la redditività dell’Istituto, come riportato nei dati diffusi a metà febbraio.

Recentemente in città sono stati affissi dei manifesti dell’associazione azionisti Banca di Credito Popolare con una serie di domande rivolte al presidente sulla politica dei futuri dividendi, sulle perdite da recuperare e sull’andamento delle azioni.

“Stiamo procedendo con una crescita equilibrata”, ha sottolineato questa mattina Mauro Ascione in occasione dell’iniziativa con le scuole del territorio a Palazzo Vallelonga.

Nel video le dichiarazioni: “La Banca è un bene comune, ricordiamolo. Basta con le voci”.