L’associazione Marittimi per il Futuro offre ospitalità in albergo alla famiglia rimasta senza casa

1285

Hanno trascorso la notte in albergo grazie alla generosità dell’associazione Marittimi per il Futuro. Si è attivata la macchina della solidarietà per la famiglia Spineto, Carlo e Grazia e due bambini costretti da lunedì a lasciare la propria abitazione a rischio crollo in Primo Vico del Pozzo, una traversa di Corso Umberto per una grave perdita d’acqua e a dormire in strada.

Anche l’associazione Centro Italiano Protezione Civile di Torre del Greco si è da subito attivata per aiutarli, ma in mancanza delle necessarie autorizzazioni da parte del Comune ieri sera gli Spineto  non avevano un posto dove dormire, senza l’intervento dell’associazione Marittimi per il Futuro.