Venerdì 16 novembre è andato in scena al Teatro Corallo, con grande successo di pubblico, il Musical “Don Vincenzo Romano: Lu prevete faticatore”. Nato da un’idea di Vincenzo Nocerino, Gennaro Borriello e don Aniello Di Luca; testi e musiche di Vincenzo Nocerino e Nicola Di Lecce che ne ha curato la regia.

Presente alla serata Monsignor Armando Dini, emerito Vescovo di Campobasso: “Mi sembrava importante per il nostro grande San Vincenzo, venire qui a godere delle cose belle che voi avete preparato per onorarLo, farLo conoscere, gioire delle cose meravigliose che il Signore fa attraverso di Lui e la Sua vita. Ringrazio tutti quanti voi, è stato molto bello. E tutto questo serva perchè le cose meravigliose che don Vincenzo ha fatto in vita continuino nella vita vostra, mia, di tutti i torresi e non solo. San Vincenzo questo desidera. Lui ci ha fatto toccare con mano che quando ci si avvicina a Gesù e si è amici di Gesù, Gesù può fare attraverso di noi cose belle e rendere la nostra vita bellissima. Questo è l’augurio che faccio a tutti quanti voi di Torre, con affetto, con gioia, con esultanza perché finalmente Vincenzo è stato riconosciuto Santo dal Papa e adesso lo possiamo evocare, cercare il suo aiuto e cercare di imitare il Suo esempio. Grazie a tutti voi”.

Nutrito il cast con oltre quaranta tra attori, coro e ballerini: Luigi Sorrentino, Salvatore Mirolla, Michele Giordano, Antonio Scardigno, Antonio Candurro, Rosaria Ascione, Francesca Tomei, Stefania Esposito, Giovanna Accardo, Giusy Pernice, Annarita Della Capa, Gerardo Di Lecce, Nicola Gallo, Salvatore Di Lecce, Simone Frangiosa, Luigi Biondino, Pasquale Mennella, Michela Oliviero, Virgilio Verde, Clementina Sasso, Vincenzo Palomba, Giuseppe Paolo D’Aprea, Giuseppe Suarato, Gino Vituperio, Roberto Della Capa. Coro Harmonia Nova. Progettazione scenografiche di Aniello Fortunato. Oreografie Pamela Carrano e Alessandro Coccorese.