Mare mosso a Napoli e collegamenti marittimi completamente bloccati tra Napoli e le isole del Golfo, 31 gennaio 2014. ANSA / CIOR FUSCO

Mare mosso a Napoli e collegamenti marittimi completamente bloccati tra Napoli e le isole del Golfo, 31 gennaio 2014. ANSA / CIOR FUSCO

La Protezione Civile della Campania ha diramato una nuova allerta meteo. A partire dalla mezzanotte, e per le successive 24 ore, si prevede una criticità idrogeologica di colore arancione su quasi tutto il territorio campano: piana campana, Napoli, isole, area vesuviana; penisola sorrentino-amalfitana, monti di Sarno e Monti Picentini; Tusciano e Alto Sele; Piana Sele e Alto Cilento; Tanagro; Basso Cilento. Sulle restanti zone, il livello di criticità è contraddistinto dal colore giallo.