Marciapiede dissestato a via Calastro, in corso gli interventi di riqualificazione

111
  • bcp
  • Miramare
  • serigraph
  • tvcity promo
  • un click per il sarno
  • Lavela
  • Santa Maria la bruna
  • Faiella

Marciapiede dissestato e sporco. Un vero e proprio percorso ad ostacoli per chi arrivava a via Calastro.
Lo abbiamo denunciato con un servizio video lo scorso mese di febbraio quando utilizzare il vialetto pedonale nei pressi degli uffici comunali e della Capitaneria di Porto in direzione Porto Scala era diventata una missione quasi impossibile tra sporcizia e lastre della pavimentazione divelte dall’ingrossamento delle radici.
Il marciapiede – già stretto – era diventato di fatto impraticabile con grossi rischi per chi lo percorreva e con i cittadini che a gran voce chiedevano interventi urgenti di riqualificazione o quantomeno di messa in sicurezza.
Da qualche giorno – a cinque mesi di distanza – finalmente sono iniziati i lavori di ripristino dei marciapiedi di via Calastro disposti dal servizio manutentivo del comune.
Gli operai sono a lavoro dalla scorsa settimana per ridare dignità alla strada che conduce – tra l’altro – anche ai lidi della zona La Scala.
La zona è transennata e tutta la pavimentazione è stata rimossa dall’intersezione con via Monsignor Michele Sasso scendendo verso Cupa San Pietro.
Circa cinquecento metri di strada molto frequentata a causa della presenza di un istituto scolastico, di diversi ristoranti e attività commerciali e non da ultimo degli uffici del comune di Torre del Greco e l’area giostre verso la zona mare che oggetto in questi giorni dei tanto attesi interventi di manutenzione. Non manca infatti in questi giorni qualche problema di viabilità a causa del cantiere aperto e del divieto di sosta inevitabilmente imposto fino alla fine dei lavori.