Delegazione istituzionale di parlamentari regionali del PD visita la Capitaneria di Porto di Torre del Greco“L’impegno del gruppo consiliare regionale del partito democratico intende restituire la risorsa mare ai comuni vesuviani. Lavoreremo per accelerare la messa in opera del collettore per la bonifica del tratto di costa a sud di Napoli. Si lavorerà di concerto tra amministrazioni locali, regionali, Capitaneria di Porto e  Gori”.

Così la consigliera regionale Pd Loredana Raia ha commentato la visita presso la Capitaneria di Porto di Torre del Greco e il tavolo tecnico che si è tenuto presso l’ente idrico Gori, dove si è discusso dell’impianto di depurazione che condurrà le acque reflue alla foce del fiume Sarno.
Prima tappa la capitaneria di porto – “Il comandante Rosario Meo ci ha illustrato il programma degli interventi che il personale qualificato e dedicato sta svolgendo in questi mesi e gli esiti della complessa e strutturata attività di monitoraggio e controllo ambientale al fine di contrastare lo sversamento di scarichi abusivi in tutta la costa di loro competenza”. La visita è proseguita con un tavolo tecnico presso la Gori, ha spiegato Raia: “Abbiamo approfondito nel dettaglio qual è lo straordinario lavoro che l’ente gestore sta mettendo in campo per la riqualificare il nostro mare”.       
Infine ad Ercolano – “Abbiamo fatto un sopralluogo al cantiere dove sarà realizzata l’importante opera di collettamento che restituirà la balneabilità ai territori vesuviani” ha affermato la consigliera. “È da troppo tempo che comuni e cittadini attendono questo importante intervento. Abbiamo assunto l’impegno di far partire il primo tratto di lavori del collettore di Torre del Greco. La realizzazione deve essere quanto mai rapida per dare maggiore efficacia a quanto già avviato a Ercolano. Daremo respiro e prospettiva, finalmente, a tutti gli operatori turistici. Il mare deve essere inteso come grande attrattore per il rilancio e la crescita della nostra Regione” ha confermato l’esponente Pd.

“Con la nuova amministrazione regionale targata de Luca, il motto è ‘fare bene e presto’.  I temi ambientali sono e restano al centro degli interessi della nuova compagine governativa regionale” ha così concluso Raia.