I carabinieri lo hanno bloccato dopo averlo notato aggirarsi con atteggiamento sospetto nel quartiere San Giovanni a Teduccio. E’ stato perquisito Nicola di Sarno, un 21enne incensurato del luogo, ed è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina. Questo ha fatto scattare la perquisizione a casa dove i militari hanno sequestrato altra cocaina per un totale di 320 grammi circa, oltre a 160 euro in banconote di vario taglio.

Nell’abitazione si trovava anche la convivente del giovane, Ilaria Domingo, 21enne, anche lei incensurata. I 2 sono stati arrestati per detenzione di droga a fini di spaccio.
Nel corso dell’attività di contrasto allo smercio di stupefacenti, inoltre, i carabinieri dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco e della stazione di San Giorgio a Cremano hanno proceduto nel quartiere Barra alla perquisizione dell’abitazione e del garage del 34enne Zinno Giuseppe. Nella sua abitazione hanno rinvenuto ben 3450 euro in denaro contante, mentre in garage erano nascosti quasi 1500 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento della droga.
Tratto in arresto, anche Zinno dovrà rispondere di detenzione di stupefacente a fini di spaccio.
Dopo le formalità gli arrestati sono stati tradotti nelle carcere di Poggioreale e di Pozzuoli.