• Faiella
  • serigraph
  • Lavela
  • Miramare
  • tvcity promo
  • Santa Maria la bruna
  • un click per il sarno

carabinieri1-510x300I carabinieri della compagnia Napoli Stella hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio nel quartiere Sanità finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Sebastiano Menale, 51 anni, residente in Salita Miradois, già noto alle forze dell’ordine, rintracciato nei pressi della sua abitazione poiché destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Napoli per maltrattamenti in famiglia e lesioni ai danni della ex convivente. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 3 grammi di marijuana, divisa in tre confezioni. Con successiva perquisizione domiciliari, i carabinieri hanno rinvenuto 34,1 grammi di cocaina, 81 grammi di marijuana, divisa in 81 confezioni e vario materiale per il confezionamento dello stupefacenti.
Denunciato in stato di libertà per contrabbando di tabacchi lavorati esteri un 51enne del luogo, sorpreso in vico Traetta a vendere su un banchetto 175 pacchetti di sigarette di varie marche estere di contrabbando; per guida senza patente 4 giovani del luogo.
Durante i controlli, delle aree condominiali, sono stati rinvenute 34 cartucce calibro 44 magnum e 31 calibro 7.62 nascoste dietro una pietra di tufo posta a chiusura di un’intercapedine tra due mura nella tromba delle scale. Tutto il materiale è stato sequestrato.
L’arrestato è stato tradotto nel carcere di Poggioreale.