polizia-arresto-sienaGli agenti del commissariato di polizia “San Carlo Arena” hanno denunciato in stato di libertà per esercizio abusivo di una professione un uomo di 47 anni che gestiva un’agenzia immobiliare in via Foria senza alcuna autorizzazione. Nel corso di un controllo amministrativo, infatti, i poliziotti hanno scoperto che l’uomo, pur svolgendo quell’attività di intermediazione, non risultava iscritto al Registro delle Imprese presso la Camera di Commercio di Napoli. Dalla visura camerale è emerso che l’impresa individuale facente capo al 47enne, avente ad oggetto l’attività di mediazione sopramenzionata era stata cancellata nel 2013.

Gli agenti hanno anche verificato che l’uomo non risultava iscritto all’albo dei Mediatori ovvero la sua posizione risultava soppressa e, da un controllo all’archivio elettronico dell’Agenzia delle Entrate, risultava che il titolare  pur svolgendo tale attività negli anni 2014 – 2015 non aveva prodotto alcuna dichiarazione dei redditi.