festa napoli
  • Santa Maria la bruna
  • Lavela
  • Faiella
  • tvcity promo
  • serigraph
  • un click per il sarno
  • Miramare

volanti-polizia-notteQuesta notte, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Montecalvario, hanno arrestato il pregiudicato 22enne del Quartiere Pendino Francesco Pio Corallo in quanto ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. I poliziotti hanno altresì denunciato in stato di libertà un 16enne di via Duomo per gli stessi reati commessi in concorso con il maggiorenne arrestato. I due giovani sono stati incrociati dai poliziotti verso le 3 mentre sfrecciavano a tutta velocità lungo via Diaz. Gli agenti si sono pertanto insospettiti e li hanno seguiti per fermarli e controllarli. Per tutta risposta i due centauri hanno accelerato dirigendosi verso piazza Plebiscito. Arrivati all’inizio di via Monte di Dio e quasi raggiunti nonostante la folle corsa, i due ragazzi hanno gettato al suolo l’Honda SH e si sono dati alla fuga a piedi. I poliziotti sono scesi dall’autovettura, li hanno rincorsi a piedi, raggiunti e dopo una breve colluttazione bloccati. Dopo un breve accertamento è stato scoperto che il motociclo era stato rubato ad un 45enne di Piano di Sorrento lo scorso 18 aprile. Corallo sottoposto a perquisizione personale, è stato inoltre trovato in possesso di una chiave artefatta con un microchip inserito e codificato per l’accensione dedicata dello scooter. I due giovani, già noti alla Polizia di Stato per i loro precedenti, sono stati pertanto denunciati per i reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale: Francesco Pio Corallo in stato di arresto ed il minore in stato di libertà.

Dopo l’arresto, il 22enne è stato quindi condotto alla Casa Circondariale di Napoli – Poggioreale.