Mentre le operazioni di svuotamento degli ecopunti vanno avanti, in città preoccupa il fenomeno degli sversamenti abusivi agli angoli delle strade.

Cittadini che non hanno evidentemente mai interiorizzato le regole della raccolta differenziata e hanno scambiato la città per una pattumiera a cielo aperto.

Questa mattina Palazzo Baronale è di fatto circondato dalla spazzatura. Scatoloni, sacchetti, cartacce invadono la salita del Barbacane e le vie di accesso alla casa comunale.

Comportamenti che vanificano gli sforzi di queste ore per restituire decoro alla città di Torre del Greco. I cumuli sono ammassati proprio sotto ai cartelli di “divieto assoluto di conferimento rifiuti”.

rifiuti