Patto De Luca-Palomba, finanziamento da 15 milioni per Torre del Greco

617

Firmato dal sindaco Giovanni Palomba nella sede della Presidenza regionale di Palazzo Santa Lucia, alla presenza del Governatore Vincenzo De Luca ed insieme agli altri diciannove sindaci delle città medie – l’atto di delega del PICS per la città di Torre del Greco, in virtù del quale è previsto – per la quarta città della Campania – un finanziamento di oltre 15 milioni di euro per investimenti nel settore sociale, dell’infanzia, della riqualificazione ambientale e per contribuzioni alle giovani imprese. Ad accompagnare il primo cittadino, il Vice sindaco ed assessore ai fondi pubblici, Annarita Ottaviano, l’assessore con delega al ramo, Luisa Refuto ed il Dirigente al settore, Giuseppe D’Angelo.

“Un momento importante – ha dichiarato il primo cittadino – per la nostra comunità territoriale che viene, così, investita dell’attribuzione di una considerevole risorsa economica da impiegare in diverse ed importanti progettualità, oltretutto già stabilite e pronte a partire. Mireremo, infatti, alla riqualificazione del tessuto sociale, civile ed ambientale dell’intera città che, oggi, rappresenta una realtà di riferimento per tutta la Regione.

La firma di oggi, non è il punto di arrivo, ma soltanto quello di partenza per una pagina di sviluppo dell’intera collettività amministrata”.

Prossimi step, l’approvazione del DOS – il documento di orientamento strategico – e la ratifica dell’ accordo, in Regione, per il Programma Integrato Città Sostenibile.