DSC_0105Questa notte, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Sorrento hanno arrestato il 65enne di S. Agnello Giovanni Vanacore per detenzione illegale di esplosivi.

Nel corso di una perquisizione avvenuta presso il suo box auto in Corso Italia a Piano di Sorrento, sono stati rinvenuti 29 mortai in plastica e ferro, torte e fontane pirotecniche, numerosissimi shots di varie marche, 10 cariche per mortaio, vari “botti”, numerosi bengala di varie forme e colori, una valigetta contenente una centralina completa di telecomando e alimentatore, detonatori, ricevitori e telecomandi vari per la gestione dei giochi pirotecnici.

Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo arrestato e ristretto presso il suo domicilio di S. Agnello.