aneaRiflettori puntati sulla sostenibilità ambientale sabato 19 dicembre per le Giornata dedicata all’Energia e all’Ambiente, ospitata dal Comune di Pompei (piazzale Bartolo Longo, 10.00/13.00), alla presenza dell’assessore all’Urbanistica Santa Cascone, organizzata da Netconsrl, Spesconsultingsrl, Craveb, Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente), Regione Campania, Fesr.

Riutilizzare materiali e oggetti di scarto, divulgare informazioni sulle pratiche di risparmio ambientale, cercare forme alternative di energia: queste le linee guida della manifestazione“On the road”, in cui ampio spazio sarà dedicato alle novità relative alla moderna e funzionale casa ecologica. L’impegno del Comune di Pompei per la difesa dell’ambiente si sposa con gli obiettivi dell’Unione Europea e rientra nell’ambito del «Patto dei sindaci», secondo cui paesi, città e regioni diminuiranno le emissioni di CO2 entro il 2020 del 20%. Tale responsabilità si concretizza attraverso la redazione di Piani di azione per l’energia sostenibile (Paes). Il Comune di Pompei ha dimostrato grande sensibilità alla politica climatica dell’Unione europea e ha già predisposto il Piano che prevedere il raggiungimento di soglie superiori al 20%.

In quest’ottica si inserisce l’incontro di sabato, per consentire ai cittadinidi avere informazioni sulla tematica. Saranno, ad esempio, presentati i vantaggi economici che derivano dalla scelta di ristrutturare l’abitazione secondo i canoni dell’edilizia efficiente oltre che scegliere tra le tante soluzioni di illuminazione a basso consumo energetico.
Per contribuire in modo pratico ed efficiente alla filiera del riciclo, i visitatori potranno conferire abiti dismessi, poi trasformati in balle, e scoprire come ottenere dal riciclo della plastica, buoni sconto da spendere presso gli esercizi commerciali.
Le aziende partecipanti: ApsP.e.r.sud, Beghelli Point, Com.Sud, DbEergy, Eurofrip, Faiella, Globeny, Intpoliuretani, Iti Renato Elia, Rsa, Termoclima.