images carabinieriPer contrastare fenomeni d’illegalità diffusa a Portici e San Giorgio a Cremano i carabinieri delle locali stazioni hanno effettuato servizi a largo raggio insieme a colleghi dell’aliquota radiomobile di Torre del Greco. Riscontrate svariate violazioni al codice della strada tra le quali 2 casi di circolazione senza copertura assicurativa e 2 per omesso uso del casco protettivo, con il sequestro amministrativo di 3 veicoli e il fermo di 2 motocicli, il ritiro di 2 patenti di guida e la segnalazione al Prefetto di 6 giovani trovati in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana detenute per uso personale.
Un 33enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, sorpreso alla guida di un veicolo con un tasso alcoolico superiore al massimo consentito.
Denunciati anche 5 utenti della strada sorpresi alla guida di veicoli senza aver conseguito la patente.
Un minorenne è stato denunciato per ricettazione perché sorpreso sulla cupa Rubinacci di San Giorgio a bordo di una vettura provento di furto.
4 persone (tra le quali un minore) sono state denunciate in diverse circostanze per porto abusivo di arma perché sorprese a Portici e San Giorgio a Cremano in possesso di 3 coltelli e di una mazza da baseball portati abusivamente, che sono stati sottoposti a sequestro.
2 persone sorprese in stato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti in via Sant’Anna di San Giorgio a Cremano durante perquisizione domiciliare. Trovati 17 grammi di marijuana, 5 piantine di cannabis, 35 semi di canapa indiana.
2 persone sorprese su strada a esporre in vendita pacchetti di sigarette di contrabbando.
Un soggetto già noto alle forze dell’ordine trovato in possesso di chiavi alterate/grimaldelli a San Giorgio a Cremano: nel suo veicolo aveva 5 attezzi normalmente usati per forzare serrature (i cosiddetti “spadini.
Il titolare di una paninoteca aveva protratto l’apertura del locale contravvenendo ai limiti temporali fissati da ordinanza comunale di San Giorgio.