SANNINO Enrico_portici  DE ROSA Alessandro_portici

I Carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare per rapina emessa dal Gip del Tribunale di Napoli nei confronti di Enrico Sannino, 20 anni e Alessandro De Rosa, 20 anni entrambi già noti alle forze dell’ordine e attualmente detenuti per altra causa.
Le indagini svolte dai militari dell’arma, coordinate dalla Procura di Napoli, hanno consentito di documentare le responsabilità dei 2 giovani in relazione ad una rapina commessa a Portici sul viale Camaggio il 13.01.2014, ai danni di 2 minori e per un’altra rapina commessa solo da Sannino Enrico avvenuta a Portici in via Poli il 15.02.2014, insieme ad un complice in via d’identificazione, in danno di 4 minori. Entrambi le rapine sono state fatte con lo stesso modus operandi, ovvero avvicinavano giovani vittime e con la minaccia di un coltello si facevano consegnare i loro costosi smartphone di ultima generazione e denaro contante. I due sono stati formalmente riconosciute dalle vittime prima in foto e poi di persona. Proseguono le indagini dei Carabinieri per accertare il coinvolgimento dei 2 arrestati in altre rapine commesse in zona.
Sannino e De Rosa, dopo le formalità di rito, sono rimasti nel carcere.