Porto, coralli e cammei, parola al sindaco. Nasce l’app My Torre del Greco

226
  • Lavela
  • tvcity promo
  • Faiella
  • bcp
  • serigraph
  • Miramare
  • un click per il sarno
  • Santa Maria la bruna

Un’app per smartphone e tablet finalizzata alla promozione e fruizione del territorio della città di Torre del Greco. A realizzarla una società in provincia di Bologna che si è aggiudicata la gara indetta sul Me.pa, la società “Grafiche E. Gaspari Srl” della provincia di Bologna.

L’app MyTorredelGreco – già scaricabile gratuitamente – sarà presentata ufficialmente alla città martedì 21 maggio alle 10 presso il complesso della Santissima Trinità.

Un progetto che  si lega alle linee di indirizzo approvate lo scorso mese di novembre dalla giunta Palomba in tema di marketing territoriale per “promuovere l’immagine turistica, culturale, paesaggistica e storica di Torre del Greco”. Su  proposta dell’assessore alle attività produttive Annarita Ottaviano sono state individuate una serie di misure “al fine di esaltare le potenzialità commerciali e turistiche della città”.

Tre sono in particolare le azioni annunciate dall’esecutivo per il rilancio della città “del mare, dei fiori, del corallo e del cammeo”. In primis, la realizzazione di un piano di comunicazione integrato che interessi l’intera provincia di Napoli.

Poi, appunto la creazione di una app “funzionale all’orientamento e alla mobilità dei turisti sul territorio comunale” e, infine, in programma c’è lo sviluppo di un circuito commerciale mediante la realizzazione di una “carta fedeltà” che preveda scontistiche varie sugli acquisti nelle attività commerciali aderenti al circuito.

Diverse le sezioni in evidenza che compongono l’app con focus sul porto, su coralli e cammei e sul lungomare.  Il menù comprende una serie di voci tra cui “il comune, la parola al sindaco, il miglio d’oro e le ville vesuviane, percorsi di lava, chiese e basiliche, muoversi a Torre del Greco”. Spazio anche a un “diario” in cui le attività dell’ente vengono suddivise per mese.