sbarra raffaeletoscano gianlucaQuesta notte, in una discoteca di Pozzuoli i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto per rapina impropria Gianluca Toscano, 19 anni, residente a Portici in via Arlotta, già noto alle forze dell’ordine e in atto sottoposto all’obbligo di presentazione alla pg nonché Raffaele Sbarra, 19 anni, residente a Portici a viale Alemagna, già noto alle forze dell’ordine.
I militari sono intervenuti a seguito di chiamata al 112 che segnalava lite in atto nella discoteca e dopo aver bloccato, calmato e identificato le persone coinvolte hanno accertato che Toscano e Sbarra durante la serata danzante avevano rubato un telefonino iphone con destrezza dalla borsa di una 23enne e, scoperti, l’avevano spintonata ed erano riusciti ad allontanarsi tra la folla.
Dopo circa mezzora erano stati notati da alcuni giovani mentre rubavano iphone (ben 2), ancora e sempre con destrezza dalla borsa di una 25enne.
Anche stavolta per guadagnare la fuga hanno strattonato e spintonato la vittima e alcuni avventori, generando la lite per la quale sono stati chiamati i carabinieri. 
A seguito di perquisizione personale i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato i 3 telefoni telefonini dichiarando i malfattori in stato di arresto.
La refurtiva è stata poi restituita alle proprietarie.
Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.