I carabinieri della compagnia di Pozzuoli hanno tratto in arresto per spaccio un 48enne del luogo già noto alle forze dell’ordine e denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio una parente 35enne, anche lei del luogo, incensurata.

Nei pressi dell’abitazione della donna i militari hanno sorpreso, controllato e segnalato alla prefettura un assuntore di stupefacenti trovato in possesso di 2,90 grammi di hashish.

In casa poi hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 15,7 grammi di hashish e 833 euro in banconote di vario taglio.
L’arrestato dopo le formalità è stato tradotto ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.