L’episodio è avvenuto questa mattina a Reggio Calabria ma l’uomo protagonista del folle gesto è un pregiudicato di Ercolano ora attivamente ricercato.

Ore frenetiche a Reggio Calabria per bloccare l’uomo che ha dato fuoco alla macchina all’interno della quale si trovata l’ex moglie. La donna è gravemente ferita e ha riportato gravi ustioni.

La Polizia di Stato ha identificato l’aggressore, un pregiudicato originario di Ercolano, Ciro Russo di 42 anni. Secondo le prime ricostruzioni, si è avvicinato all’automobile dell’ex moglie che ha cercato di fuggire, schiantandosi contro un muro. Così lui ha iniziato a cospargere il veicolo di liquido infiammabile e ha appiccato il fuoco riuscendo poi a fuggire.

Il fatto si è verificato nei pressi del liceo artistico di Reggio Calabria.