E’ stato presentato stamattina il progetto “Vesevus Volley School Cup” 2019, promosso dall’A.P.D. Vesuvio Oplonti, con il patrocinio dei Comuni di Boscoreale, Boscotrecase e Trecase. Il progetto prevede azioni di inclusione di benessere sportivo e sociale per gli alunni della scuola secondaria frequentanti le scuole dei Comuni di Boscoreale, Boscotrecase e Trecase.

“Il progetto – ha spiegato Angelo Cirillo presidente della Vesuvio Oplonti Volley – ha due finalità, quella sportiva agonistica e l’integrazione tra giovani, per combattere ogni forma di bullismo e sostenere il concetto di integrità. Per affermare questi valori, abbiamo coinvolto le scuole del territorio vesuviano che hanno allestito squadre di volley che si incontreranno tra loro per la conquista di un trofeo pensato e realizzato da artigiani locali”.

Il trofeo, progettato da Nello Collaro e realizzato dai maestri di pietra lavica Luigi Biagio e Mario De Martino e dal maestro ebanista Massimo Casciello, è composto da colonne olimpiche che sorreggono la parte superiore, indicanti la dimensione universale dei valori positivi che si accompagnano ad ogni buona pratica sportiva.

“Lo sport – ha dichiarato il sindaco Antonio Diplomatico – è educazione essenziale per il futuro e la crescita dei nostri ragazzi, e palestra di vita che trasmette i valori dell’etica e rispetto per l’avversario. Anche se si possiede talento o passione, senza fatica non si arriva a nulla. Lo sport è vita, tramite la convivenza con gli altri si comprendono le esigenze e gli spazi degli altri”.

Nel suo intervento, l’assessore allo sport Francesco D’Aquino, ha evidenziato che “Attraverso queste iniziative che stiamo sostenendo, finalmente sta emergendo la Boscoreale sportiva a cui tengo. Il nostro impegno è anche finalizzato a sostenere la sana competizione sportiva. Lungo il solco di questa collaborazione intercomunale, stiamo lavorando anche all’organizzazione dei “Giochi della gioventù intercomunali” che si terranno a breve”.

Alla conferenza stampa hanno partecipato anche il consigliere regionale on.le Mario Casillo, l’assessore allo sport del comune di Boscotrecase, Francesco Monteleone, il consigliere delegato alla pubblica istruzione, Adriana De Falco, il dirigente scolastico dell’I.C. 2° Dati di Boscoreale, Pasqualina Del Sorbo e il docente Francesco Scognamiglio, in rappresentanza del dirigente scolastico dell’I.C. 1° Cangemi di Boscoreale.