Prosegue la convenzione tra Ascom Torre del Greco e BCP – I dettagli

220

Rinnovata l’importante convenzione che mette a disposizione di tutti gli associati Ascom condizioni riservate e particolarmente vantaggiose per l’accesso ai principali servizi bancari.
Per la BCP e l’Ascom torrese le imprese sono un prezioso patrimonio da tutelare per la crescita del territorio alimentando la fiducia nel futuro.

Partendo da una vocazione e una sensibilità comuni, l’Istituto di credito e l’Associazione di categoria hanno rinnovato l’accordo per dimostrare nel concreto questa attenzione verso le Pmi, con una convenzione che prevede prodotti e servizi dedicati ai soci a condizioni di particolare favore.

“E’ sempre più importante riuscire a fare squadra, unire le forze, per sostenere l’economia – conferma Felice Delle Femine, Direttore Generale BCP – e questa convenzione rappresenta un’opportuna sinergia. Il nostro impegno è essere al fianco degli imprenditori e credere con loro nel futuro. Questo rinnovato accordo tra Ascom e BCP è una testimonianza tangibile di come si possa declinare operativamente questo impegno, rendendo un servizio non solo alle realtà economiche ma a tutta la comunità”

“Esprimiamo soddisfazione per la sottoscrizione di questo accordo, perché conferma un consolidato rapporto di fiducia e di dialogo costruttivo con la banca del territorio- dichiara Giulio Esposito, Presidente Ascom. Le imprese torresi hanno bisogno di essere supportate con strumenti sempre più funzionali e vicini alle loro esigenze. La nuova politica bancaria, proposta dalla BCP, sta dimostrando di andare in questa direzione. La convenzione rappresenta, non solo un importante passo concreto per il sostegno alle nostre attività, ma anche il segno tangibile di una politica di aiuto all’economia cittadina che in questo momento ha bisogno del supporto di tutti i protagonisti”