• Santa Maria la bruna
  • Faiella
  • Miramare
  • Lavela
  • tvcity promo
  • un click per il sarno
  • serigraph

isola ecologica[0]_Public_Notizie_270_470_3Partirà domenica 15 marzo il sistema di premialità inizialmente in quattro punti (ex molini Marzoli, ex mercato, mercato ortofrutticolo e palazzo La Salle) in giorni e orari che verranno comunicati in maniera ufficiale la prossima settimana, più il punto raccolta presente nella ditta dei Fratelli Balsamo di viale Europa e che sarà attivo 24 ore su 24. L’annuncio nella conferenza stampa indetta dal sindaco Ciro Borriello per fare il punto sullo smaltmento dei rifiuti in città e illustrare i dati relativi alla differenziata. L’amministrazione punta poi, dopo l’approvazione del bilancio, a creare anche due ‘uffici mobili’ in maniera da servire al meglio l’intera popolazione”. Importante anche il contributo che arriverà da “comitati di quartiere, parrocchie e scuole, che – ribadisce il primo cittadino – abbiamo già incontrato in più occasioni, chiedendo un coinvolgimento quanto più diretto per migliorare l’intero ciclo di raccolta”. Intanto i dati dell’ultimo mese parlano di un trend in crescita. Crescita di quattro punti percentuale della differenziata, calo di 243 tonnellate della frazione secca conferita in discarica con un risparmio per l’ente di oltre 33mila euro. Dati che testimoniano come – secondo l’amministrazione comunale – il servizio sia migliorato nel corso delle ultime settimane: “A parlare sono i numeri – ha sostenuto l’assessore Quirino – visto che si è passati da una percentuale del 45% di differenziata nello scorso mese di gennaio al 49% registrato a febbraio, con un incremento in un mese del 4%. Dati che ci fanno sperare di poter chiudere l’anno in corso con il raggiungimento di una quota che varia dal 55 al 65%”.