images carabiI carabinieri della stazione di Poggiomarino hanno arrestato un 39enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata per rapina, atti persecutori e danneggiamento.
Le indagini svolte dai militari dell’Arma, coordinate dalla Procura oplontina, hanno accertato che l’uomo nei mesi di settembre e ottobre 2014, si era reso responsabile di rapina, atti persecutori e danneggiamento nei confronti dei suoi genitori adottivi, per ottenere somme di denaro per acquistare stupefacenti.
L’arrestato è stato associato al carcere di Poggioreale.