Da oggi è tornato in funzione il semaforo di viale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ex viale Campania.

Il semaforo negli ultimi tempi era attivo in modalità lampeggiante.

Secondo il codice della strada in presenza di luce gialla  lampeggiante i veicoli possono procedere purché a moderata velocità e con particolare prudenza, rispettando le norme di precedenza.

Per un breve periodo sono stati operativi – da marzo 2018 – dopo l’installazione nel 2017 e l’inattività per oltre un anno con relativa scia di polemiche.

La strada è particolarmente pericolosa con la doppia corsia a senso unico e con la presenza di diversi istituti scolastici, il liceo classico Gaetano De Bottis e il comprensivo San Francesco d’Assisi. Fino a ieri le lampade erano lampeggianti con scarsa utilità per pedoni e automobilisti. Ma da oggi studenti, genitori, insegnanti e pedoni in genere potranno usufruire dei semafori secondo la modalità classica con luce rossa, gialla e verde. Una piccola “rivoluzione” che porterà più sicurezza. Automobilisti e centauri permettendo. Bisognerà infatti anche “educarli” a questa novità visto il funzionamento a intermittenza che di certo fino ad ora non ha aiutato in tal senso.