Evitato un vero e proprio disastro ecologico nell’ecopunto di via San Gennariello a Torre del Greco. Nella sera di Natale, infatti, un dipendente comunale, che per caso si trovava a passare in zona, ha avvertito l’odore acre di plastica bruciata. Perlustrando la zona, e sollevando alcune buste di rifiuti depositate nell’ecopunto, ha notato un principio di incendio al di sotto del cassone della plastica.

Le fiamme iniziavano ad estendersi a causa del vento, e l’uomo ha immediatamente allertato i vigili del fuoco e un suo collega residente nel quartiere. Con degli stracci bagnati, i due dipendenti hanno così cercato di domare le fiamme, e, aiutati da un cittadino che si trovava di passaggio e che aveva con sé in auto alcune bottiglie piene di acqua, hanno circoscritto il rogo evitando il propagarsi delle fiamme.

Tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco, che, sopraggiunti sul luogo, hanno definitivamente estinto l’incendio e messo in sicurezza la zona.